Entro il 30 giugno l’adeguamento per le piattaforme di social lending

febbraio 9, 2017 - Less than a minute read

Le nuove regole in materia di raccolta del risparmio da parte di soggetti diversi dalle banche sono entrate in vigore lo scorso 1° gennaio 2017 e interessano anche il social lending.

Sono diverse le novità, in particolare per le società cooperative (per il cosiddetto “prestito sociale”) e per le piattaforme di crowd funding e social lending.

Per queste ultime, in particolare, e, in una certa misura, per coloro che ne usufruiscono in qualità di prestatori e di prenditori, le nuove regole saranno pienamente operative dal prossimo 30 giugno 2017.